DATING SUNDAY, COS’È E COME PREPARARSI

C’è chi crede nei buoni propositi di inizio anno, chi pensa che tra il 31 dicembre e il 1° gennaio passi un mondo intero (non una manciata di ore). C’è chi dopo il veglione di Capodanno sente un friccico di novità, di attese, di promesse, di speranze. Chi inaugurando il nuovo calendario, si appresta a scrivere con l’inchiostro rosa un nuovo capitolo della propria vita.

Avviso chi ha dato il benvenuto a questo neonato 2024 a braccia aperte e con calici grondanti aspettative: oggi, domenica 7 gennaio, è la giornata più caliente dell’anno nel calendario del dating online. Scaldatevi le dita per il Dating Sunday!

Dating Sunday, di cosa si tratta?

dating sunday domenica 7 gennaio 2024
Benvenuto 2024 e Dating Sunday! (da “Interstellar”, Christopher Nolan, 2014)

 

Dati alla mano – ve li snocciolerò a breve con una certa perizia – nella prima domenica di gennaio, fatta esclusione del primo giorno dell’anno, le dating app vedono impennarsi i contatti e le interazioni.

I numeri parlano chiaro. Secondo Tinder in questo giorno particolare gli utenti rispondono, in media, 19,4 minuti più velocemente rispetto alle altre domeniche dell’anno. Il numero di messaggi inviati cresce del 22%, mentre i like registrano un incremento del 18,2% (dati globali, non riferiti al solo mercato italiano).

Ma non è finita qui, l’entusiasmo galoppante dell’essere umano sulla soglia di una nuova era, ops… di un nuovo anno pregno di possibilità si estende senza timore di smentita fino al 14 febbraio.

Oltre il Dating Sunday: a New Year, a New Boo Season

dating sunday domenica 7 gennaio 2024
Ma che, daVero? (da “Interstellar”, Christopher Nolan, 2014)

 

Nella cosiddetta “New Year, New Boo Season” (da inizio gennaio al 14 febbraio), Tinder registra un aumento dell’attività degli utenti, con un incremento di 11,4 milioni di messaggi inviati rispetto al resto dell’anno. I like aumentano di 58,7 milioni, sempre rispetto al resto dell’anno, vengono aggiunte ben 2.263 foto ai profili ogni minuto, gli utenti modificano le proprie bio a un ritmo di 519 modifiche al minuto.

Quello del Dating Sunday è diventato un fenomeno culturale dal 2016, come fa notare Bumble sul suo blog, quando gli esperti di dating hanno notato un aumento significativo dell’attività online degli utenti proprio la prima domenica dell’anno.

E si sono anche dati una spiegazione: il nuovo anno porta con sé il desiderio di concentrarsi su obiettivi personali, professionali, relazionali. Per alcun* questo vuol dire mettersi in modo più proattivo a cercare nuove connessioni e, chissà, magari, una possibile nuova fiamma. Può essere lo slancio e l’energia dettata da un nuovo inizio o anche la reazione a una sensazione di disagio e solitudine provata durante le festività invernali, vissute senza un compagno o una compagna.

Dating Sunday, come farsi trovare pront*?

dating sunday domenica 7 gennaio 2024
Io ci sono, e voi? (da “Interstellar”, Christopher Nolan, 2014)

 

Dating Sunday sì o no, ci sono buone pratiche da tenere sempre a mente, se si vuole provare a coltivare una presenza online.

A partire da un profilo completo con foto e bio aggiornate, autentiche, nel senso che rispecchino chi siamo o, più ragionevolmente, uno spicchio di chi siamo. Una buona norma è sfruttare le opzioni che ci vengono offerte dalle dating app. Tinder ha apportato notevoli miglioramenti nella costruzione dei profili, inserendo nuovi spunti e sezioni da compilare, per rendere più evidenti compatibilità e interessi in comune.

Dal blog di Tinder:

Le tue passioni ti rendono unic* e possono rivelarsi un ottimo spunto per rompere il ghiaccio e conoscere il match giusto per te. Durante la “New Year, New Boo Season”, i trend globali mostrano che gli interessi più popolari sono “Foodie”, “Aperitivo” e “Amante dei cani”.

I link con i consigli di Bumble e Tinder ve li ho lasciati. Qui sotto alcuni sempreverdi articoli/guide su come presentarvi al meglio sulle dating app.

Dating Sunday tra i rituali di inizio anno?

 dating sunday domenica 7 gennaio 2024
L’emozione con cui guardo al 2024 (da “Interstellar”, Christopher Nolan, 2014)

 

Non vorrei esservi sembrata troppo cinica, anch’io ho i miei rituali di fine e inizio anno, anche se, come ho già avuto modo di esplicitare, non credo tanto nei buoni propositi, quanto nelle visioni e nelle abitudini. Però devo dire che lo swiping frenetico a inizio gennaio non rientra tra i miei più amabili costumi. Temo che oggi mi struggerò più per la fine delle vacanze natalizie e l’imminente rientro in ufficio. Non faccio testo, insomma. 

Mi permetto una brevissima parentesi. Se volete iniziare a guardare a questo 2024 con visione e intenzione, vi invito a una serata che organizzo tramite la piattaforma Comehome “Pillole di scrittura… per costruire il tuo 2024!”. Un incontro online in cui, grazie a giochi e pratiche di scrittura, proveremo a fare chiarezza e a fissare alcuni punti chiave per fare del 2024 un anno di evoluzione. L’appuntamento è per giovedì 11 gennaio, alle 20.30. Non si tratta di un corso di scrittura, ma di una serata, aperta anche a chi non ama o non pratica la scrittura, durante la quale utilizzeremo la scrittura come possibilità di esplorazione. Se la proposta vi può interessare, scrivetemi via mail raccontami@storiedachat.it oppure su Telegram @storiedachat.

Adesso però fatemi sapere con che spirito vi approcciate a questa prima domenica di gennaio! Con lo spirito del Dating Sunday, oppure con disillusione, oppure ancora con voglia di essere e fare ma più offline che online?

Potete commentare qui sotto, oppure sul canale Telegram Raccontami Storie da chat o scrivere sul mio profilo Telegram @StoriedaChat o via mail (raccontami@storiedachat.it).

Ah, il mio invito resta sempre valido. Volete partecipare alla scrittura di questo blog?

In qualunque forma decidiate di palesarvi, vi aspetto!

  • Categoria dell'articolo:Vita da Chat
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments